• Monteromano-testata-01.jpg
  • Monteromano-testata-02.jpg
  • Monteromano-testata-03.jpg
  • Monteromano-testata-04.jpg
  • Monteromano-testata-05.jpg

Avviso pubblico per l'erogazione dei contributi assegnati per la fornitura dei libri di testo per l'anno scolastico 2019/2020

Dato atto che la Regione Lazio, con Determinazione G14652 28/10/2019, per l’anno scolastico 2019/2020, ha istituito nell’ambito delle politiche in favore delle famiglie meno abbienti, l'erogazione dei contributi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo e per sussidi didattici digitali per l'anno scolastico 2019/2020, a favore degli alunni residenti nel Lazio, ai sensi dell'art. 27 della Legge 23.12.1998, n. 448.
REQUISITI RICHIESTI
1. Residenza nel Comune di Monte Romano;
2. Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del nucleo familiare dello studente non superiore a Euro 15.493,71;
3. Frequenza, nell’anno scolastico 2019/2020, presso gli Istituti di Istruzione secondaria di I e II grado, statali e paritari;

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le richieste, redatte sull’apposito modulo (Allegato A) e debitamente sottoscritte dal genitore dell’alunno, dovranno essere consegnate presso il protocollo del Comune di Monte Romano entro e non oltre le ore 12:00 del giorno venerdì 13 dicembre 2019.
Alla richiesta dovrà essere allegata la seguente documentazione:

  1. Fotocopia completa del Modello ISEE, attestante la situazione economica del nucleo familiare, in corso di validità;
  2. Fattura di spesa sostenuta in originale relativa ai libri acquistati, riportante l’elenco completo dei libri, per l’anno scolastico 2019/2020 (Prodotti acquistabili con il contributo: Il contributo è destinato esclusivamente all’acquisto di libri di testo, sussidi digitali. Nella categoria libri di testo rientrano: i libri di testo sia cartacei che digitali, i dizionari e i libri di narrativa (anche in lingua straniera) consigliati dalle scuole. Nella categoria sussidi didattici digitali rientrano: software (programmi e sistemi operativi a uso scolastico);
    Non potranno essere prese in considerazione le domande corredate da scontrini fiscale e/o fatture con la dicitura generica “testi scolastici”, relativamente alla documentazione fiscale, non si ritengono riconoscibili le spese documentate mediante gli scontrini fiscali, in quanto, in sede di rendicontazione, l'Agenzia delle Entrate ha eccepito che dagli scontrini fiscali non è possibile stabilire né la natura e la tipologia del bene acquistato, né se il beneficiario del contributo in questione sia il medesimo che ha sostenuto materialmente le spese. Saranno ritenute ammissibili anche le spese effettuate on-line purché fatturate, anche con importi minimi.
  3. Dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, relativa al requisito della residenza e della scuola frequentata dallo studente nell’anno scolastico 2019/2020;
  4. Copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente.
    LE DOMANDE INCOMPLETE O PERVENUTE OLTRE I TERMINI INDICATI NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE.
    TERMINE DEL PROCEDIMENTO DI VALUTAZIONE
    Al fine di individuare i beneficiari, l’Ufficio Servizi Scolastici, acquisite le domande presentate e verificato il possesso dei requisiti previsti dal bando, provvede entro e non oltre il 30 dicembre 2019 ad inoltrare gli aventi diritto al beneficio, alla Regione Lazio per gli ulteriori adempimenti.

continua  a leggere il bando completo pdf

Modulistica:

  • richiesta (Allegato C) pdf
  • dichiarazione sostitutiva atto di nototrietà pdf

Servizi al cittadino

gestione ambientale